Dellaplane

“La vita e nient’altro” di un formatore ICT cinefilo e radiofilo, sotto lo sguardo di Balengo e Bamboulot

Archivio per la categoria 'Quinto potere'

Thank God, It’s Friday

Negli spot dell’Agip, si continua la raccolta di punti con in palio miglia Alitalia.

Ma Federico Bernocchi, durante Dispenser, questa sera, si rendeva conto che per 20 minuti c’è stato silenzio assoluto prima e canzoni non proprio nello stile della trasmissione?

Federico Bernocchi a Dispenser

Federico Bernocchi a Dispenser

Il mio contributo alla questione lupini, o, meglio dell’Ipercoop di Beinasco (Torino); personalmente opterei per la soluzione leguminosa.

Lupini - e pure grossi - all'Ipercoop di Beinasco (Torino)

Lupini - e pure grossi -

Perché a TV7 del TG1, il “Ministro ombra del lavoro” è in camicia e cravatta come il conduttore della discussione Gianni Riotta? E perchè il “Ministro di molte cose, tra cui il lavoro” Sacconi è in giacca e cravatta mentre è in collegamento da quella che sembra una sauna finlandese?

Divi

Su RaiNews 24 è in onda un programma sulla Costituzione, Giulio Andreotti che parla, credo della libertà di stampa. Toni Servillo è troppo bello ed elegante, nonostante il trucco e la capacità attoriale, per impersonarlo. Capisco che non potesse far altro che “interpretarlo”, ed è il motivo per cui il film non mi ha convinto, ma mi rendo conte che, se limite c’è, è nella scelta di raccontare una storia - italiana - come quella.

Sports Night

Di ritorno da Kinder 2008 (tanto divertito e distratto - ne avevo proprio bisogno, ma l’anno scorso era un’altra cosa) ho scoperto che su RAI 4 è in onda da una settimana Sports Night, serie del 2000 scritta dal grande Aron Sorkin. RAI 4 si registra da Vcast (www.vcast.it), ma ho tre problemi:
1: recuperare le prime 8 puntate
2: recuperare quelle che verranno trasmesse tra il 6 e il 16 agosto, quando, spero, di essere a Locarno per il festival (vcast cancella le registraziioni dopo tre giorni)
3: dove un trovare un palinsesto di RAI 4?

Nel senso che negli ultimi 12 anni non è andata al cinema?

La Ventura TORNA al cinema
E pensare che mi era sembrato di averla vista al Massimo ieri.
(Il Massimo è la sala del Museo del Cinema. La “notizia” è stata pubblicata dal sito Libero.it, difficile accedere al webmail senza vederla. Secondo me le scrivono apposta così)

Valeria, Lorenza e le altre

Qualsiasi commento sarebbe di troppo su i titoli di testa, figuriamoci sul resto.

C’è una cosa, però, che non mi quadra, anzi due.
Nel cast “stellare” ci sono due attrici (nel senso che hanno dimostrato di saper recitare), Valeria Milillo e, soprattutto, Lorenza Indovina. Entrambe, però, me le ricordavo scure di capelli: nello sceneggiato in questione sono bionde. Sarà una precisa scelta autoriale?

Via Daveblog