Dellaplane

“La vita e nient’altro” di un formatore ICT cinefilo e radiofilo, sotto lo sguardo di Balengo e Bamboulot

Facebook (for) Time

L’uomo nell’illustrazione non vi ricorda un personaggio pubblico italiano che ha da poco acquistato una casa a NewYork?

A parte questo, l’articolo è molto interessante

(via Gianluca Salvatori)

Io posto positivo

Credo che la rete sia un potentissimo strumento di apprendimento, conoscenza e relazione, in grado di proporre opinioni e iniziative come mai è avvenuto nella storia umana.

Riferire, condividere quel che di positivo accade, o si pensa o si immagina mi sembra un modo sensato per affrontare la reltà, che ci piaccia o meno; poi, facendo un po’ di conti, potrebbe anche venir fuori per cosa vale la pena di vivere e lottare.

Si può scegliere la rete come opportunità per l’aggregazione e, ripeto, la condivisione; non mi va’ proprio di usarla per rendere più profonde le spaccature

Cotanti nonni

Al Settimanale della TGR Piemonte hanno ristrasmesso una vecchia intervista a Massimo Mila, sulla sua passione per l’alpinismo.

Le idee, la lucidità, il buon senso e la coerenza, il tono di Mila, di Bobbio, di Galante Garrone, di Firpo mi mancano, soprattutto in questi giorni.

E ho la spiacevolissima sensazione che i nipoti non siano all’altezza dei nonni. Per non parlare della delusione dei padri.

Come il bounet di mia nonna

Apprendo da Wittgenstein che é morto Gennaro Olivieri e che è fallita la Maerklin: due pezzi d’infanzia se ne sono andati via per sempre.

L’America è sempre un passo avanti

RAI News24, ore 20,40 circa. La giornalista commenta la cerimonia del giuramento di Barak Obama.

Alle sue spalle la redazione, nella quale una donna con il camice blu di un’impresa di pulizie svuota i cestini.

La donna è di colore, e io spero che suo figlio abbia lo stesso spirito e lo stesso successo di Obama.

Post di prova

Pubblico solo un post di prova per verificare che Facebook “prenda” i post: così magari torno a scriverci.

A proposito: non è che con Facebook si stia esagerando un po’?

Certo che la puntata di Tatami non è gran che, se non per Castelvecchi.

Cinema universale d’essai

guarda la scheda su CinemaItaliano.info!

Cinema Universale d’Essai (2008)
un documentario di Federico Micali

con Giampiero Bigazzi, Alessandro Paci
tutte le info su guarda la scheda su CinemaItaliano.info! 

Internet e pubblicità

Volevo recuperare in streaming qualche pezzo di “Che tempo che fa’” che mi ero perso nelle scorse settimane.

Ascoltavo Giovanna Zucconi disturbata dal rumore di castori (che oltretutto sono i miei animali di elezione) che segano aceri nella pubblicità di una gomma da masticare. A furia di ricaricare la pagina ho eliminato il disturbo, ma la fiducia nella randomizzazione non mi sembra il caso. A dimostrazione che la pubblicità su Internet deve ancora trovare la sua giusta dimensione.

Marx top of the pops

In cima alla classifica degli audiolibri di iTunes c’è “Il Manifesto del Partito Comunista”: adesso sarebbe il caso di sapere quanti sono gli audiolibri venduti su iTunes, ma la cosa fa’ pensare.

Da Servizio

Non sarà per questo che qualcuno ha deciso, di punto in bianco, che bisognerebbe dare una regolata ad internet?

Un politico e una giornalista italiani

Sto vedendo la registrazione dell’intervista di Daria Bignardi a Renato Soru: belle domande e belle risposte, per come dovrebbero essere giornalismo e politica. Belle persone, da tenere in considerazione per darci un futuro.

Grazie a Luca De Biase per la segnalazione.

A parte il segnale positivo, non voglio scrivere per commentare scemate governative o d’opposizione; non credo che si dia troppo peso alle scemenze, penso che se ne dia troppo poco al ragionamento, alla discussione seria e documentata, alle opinioni motivate. Mi sembra il momento di non parlare d’altro.